Menù di navigazione

Legge regionale 20 febbraio 2007, n. 7

Norme per l'accoglienza e l'integrazione sociale delle cittadine e dei cittadini stranieri immigrati

Bollettino Ufficiale n. 5 del 28 febbraio 2007

INDICE

Art. 1. - (Principi e finalità)
Art. 2. - (Destinatari)
Art. 3. - (Funzioni della Regione)
Art. 4. - (Funzioni delle Province e dei Comuni)
Art. 5. - (Piano regionale triennale per l'integrazione dei cittadini stranieri immigrati)
Art. 6. - (Sezione Immigrazione all'interno dell'Osservatorio delle Politiche Sociali)
Art. 7. - (Consulta regionale per l'integrazione dei cittadini stranieri immigrati)
Art. 8. - (Costituzione, composizione e funzionamento della Consulta)
Art. 9. - (Conferenza strategica sull'immigrazione)
Art. 10. - (Recupero delle persone assoggettate a forme di schiavitù o violenza)
Art. 11. - (Misure straordinarie di accoglienza in occasione di eventi eccezionali)
Art. 12. - (Iniziative di rientro e reinserimento nei Paesi di origine)
Art. 13. - (Coordinamento degli interventi di settore)
Art. 14. - (Servizi territoriali)
Art. 15. - (Interventi di integrazione e comunicazione interculturale)
Art. 16. - (Politiche abitative)
Art. 17. - (Progetti e strutture finalizzati all'incontro tra i popoli)
Art. 18. - (Assistenza sanitaria)
Art. 19. - (Servizi sociali)
Art. 20. - (Istruzione ed educazione interculturale)
Art. 21. - (Formazione e riqualificazione professionale)
Art. 22. - (Orientamento, inserimento lavorativo e sostegno ad attività autonome ed imprenditoriali)
Art. 23. - (Rafforzamento delle pari opportunità)
Art. 24. - (Norma finanziaria)
Art. 25. - (Modifiche alla l.r. 10/2004)
Art. 26. - (Norme di prima applicazione)
Art. 27. - (Norma transitoria)
Art. 28. - (Abrogazione di norme)

Note del Redattore:

Ritorna alla nota nel testologo Nota del redattore

Lettera così sostituita dall' art. 1 della L.R. 6 marzo 2009, n. 4 . La Corte costituzionale, con sentenza 15 aprile 2010, n. 134, ha dichiarato l'illegittimità dell'art. 1, L.R. 4/2009 , nella parte in cui afferma la «indisponibilità della Regione Liguria ad avere sul proprio territorio strutture o centri in cui si svolgono funzioni preliminari di trattamento e identificazione personale dei cittadini stranieri immigrati».

Ritorna alla nota nel testologo Nota del redattore

Inserisce il comma 1 bis nell' art. 3 della L.R. 29 giugno 2004, n. 10 .