Menù di navigazione
Documento vigente: Testo Coordinato

Legge regionale 8 luglio 1987, n. 24

Disposizioni per lo snellimento delle procedure urbanistiche in attuazione della Sito esternolegge 28 febbraio 1985, n. 47 e disciplina degli strumenti urbanistici attuativi.(1)

Legge regionale abrogata dall'art. 82 della L.R. 2 aprile 2015, n. 11 salvo quanto stabilito in via transitoria agli articoli 79, 80 e 81 della medesima legge.

Bollettino Ufficiale n. 30 del 29 luglio 1987

Art. 6.
(Procedimento di approvazione degli strumenti urbanistici attuativi di interesse regionale individuati dai vigenti PTC regionali o da leggi di settore).(25)

Rubrica così sostituita dall'art. 16 della L.R. 7 agosto 2018, n. 15 .

1. Gli strumenti urbanistici attuativi di interesse regionale individuati dai vigenti PTC regionali o da leggi di settore, sono adottati a norma del secondo comma dell'articolo 4 e pubblicati con le modalità ivi stabilite, ai fini della presentazione di opposizioni da parte dei proprietari di immobili compresi negli strumenti urbanistici attuativi ed osservazioni da parte di chiunque vi abbia interesse, fino a quindici giorni dopo la scadenza del periodo di deposito.(26)

Comma così modificato dall'art. 16 della L.R. 7 agosto 2018, n. 15 .

2. Decorso il termine di cui al primo comma, ove siano pervenute opposizioni od osservazioni il Comune decide su di esse con deliberazione del Consiglio comunale da assumersi nei successivi novanta giorni a pena di decadenza dello strumento urbanistico attuativo adottato, senza necessità di ripubblicazione dello strumento urbanistico attuativo qualora lo stesso sia stato conseguentemente modificato.
3. Gli atti di cui ai commi precedenti sono trasmessi per l'approvazione alla Regione unitamente alla documentazione comprovante l'intervenuta intesa con le Amministrazioni pubbliche proprietarie di immobili eventualmente compresi nell'ambito dello strumento urbanistico attuativo ed appartenenti al demanio od al patrimonio indisponibile delle stesse.
4. La Regione approva lo strumento urbanistico attuativo, salvo rinvio al Comune ai sensi e per gli effetti dell'articolo 6, lettera f), seconda parte, della legge regionale 24 maggio 1972, n. 8 e successive modificazioni.(27)

Comma così modificato dall'art. 16 della L.R. 7 agosto 2018, n. 15 .

5. Lo strumento urbanistico attuativo può essere approvato anche a condizione dell'osservanza di determinate prescrizioni all'uopo dettagliatamente specificate, fermo restando che in tal caso esso acquista efficacia al momento della intervenuta esecutività della deliberazione del Consiglio comunale con cui sono integralmente accettate le prescrizioni stesse ed in base alla quale deve essere provveduto all'adeguamento dei relativi atti grafici e normativi.
6. In caso di diniego di approvazione dello strumento urbanistico attuativo la Regione fornisce le opportune indicazioni per la sua eventuale rielaborazione.

Note del Redattore:

Ritorna alla nota nel testologo Nota del redattore

Legge regionale abrogata dall'art. 82 della L.R. 2 aprile 2015, n. 11 salvo quanto stabilito in via transitoria agli articoli 79, 80 e 81 della medesima legge.

Ritorna alla nota nel testologo Nota del redattore

Lettera così sostituita dall' art. 2 della L.R. 3 luglio 1989, n. 17 .

Ritorna alla nota nel testologo Nota del redattore

Numero così sostituito dall' art. 3 della L.R. 3 luglio 1989, n. 17 .

Ritorna alla nota nel testologo Nota del redattore

Nota soppressa. Vedi nota 20.

Ritorna alla nota nel testologo Nota del redattore

Nota soppressa. Vedi nota 21.

Ritorna alla nota nel testologo Nota del redattore

Nota soppressa. Vedi nota 22.

Ritorna alla nota nel testologo Nota del redattore

Nota soppressa. Vedi nota 23.

Ritorna alla nota nel testologo Nota del redattore

Articolo abrogato dall' art. 11 della L.R. 15 dicembre 1995, n. 57 . Il presente articolo era stato precedentemente sostituito dall' art. 10 della L.R. 2 maggio 1990, n. 34 .

Ritorna alla nota nel testologo Nota del redattore

Numero così sostituito dall' art. 12 della L.R. 2 maggio 1990, n. 34 .

Ritorna alla nota nel testologo Nota del redattore

Numero così sostituito dall' art. 12 della L.R. 2 maggio 1990, n. 34 .

Ritorna alla nota nel testologo Nota del redattore

Reca disposizioni finanziarie.

Ritorna alla nota nel testologo Nota del redattore

Rubrica così sostituita dall'art. 16 della L.R. 7 agosto 2018, n. 15 .

Ritorna alla nota nel testologo Nota del redattore

Comma così modificato dall'art. 16 della L.R. 7 agosto 2018, n. 15 .

Ritorna alla nota nel testologo Nota del redattore

Comma così modificato dall'art. 16 della L.R. 7 agosto 2018, n. 15 .